David Vogelpohl di WP Engine su WordPress

David Vogelpohl


Nella mia intervista esclusiva a David Vogelpohl, vicepresidente della strategia Web di WP Engine, discutiamo del panorama attuale e futuro di WordPress, insieme a come costruire alcune fantastiche applicazioni WordPress, come WordPress confronta con Wix.com e cosa devi fare tenere presente le soluzioni WordPress a livello aziendale. Ecco alcuni estratti dell’intervista.

Web Hosting Cat: WordPress 4.7.1 è stato appena rilasciato. Cosa ne pensi dello stato attuale di WordPress e del suo futuro?

David Vogelpohl: Sono stato molto entusiasta delle ultime uscite. Ho visto WordPress iniziare a evolversi maggiormente verso un vero sistema di gestione dei contenuti. Sono davvero entusiasta di questa recente versione con la capacità di contenuti demo. Proprio come le pubblicazioni sono uscite negli ultimi tre o quattro anni, il modo in cui sei in grado di controllare i tuoi contenuti è aumentato, e questo per me è sempre stato dove WordPress aveva bisogno di focalizzare molta della loro attenzione.

WHC: Hai parlato molto della costruzione di grandi cose con WordPress. Quali sono alcuni esempi di applicazioni WordPress di cui alcune persone potrebbero non essere a conoscenza?

DV: Ciò che WordPress è fondamentalmente è PHP e un database MySQL. Indovineremo cosa? Questa è la base per un’applicazione. Ho creato il mio clone bit.ly, un accorciatore di URL. E in realtà ci vogliono solo sette minuti! In WP Engine, ne abbiamo creato uno utilizzando WordPress che si integra con Hubspot con un codice personalizzato che abbiamo scritto che eseguirà un test di velocità sul tuo sito Web.

WHC: Queste applicazioni WordPress più avanzate possono essere realizzate con plug-in o richiedono una codifica personalizzata??

DV: L’esempio DYI che do è fantastico e penso che ci siano molti modi per sfruttare i plugin per creare un’applicazione: AppPresser è un modo per trasformare un sito WordPress in un’applicazione mobile. Ma fondamentalmente, se vuoi davvero farlo, devi o essere uno sviluppatore o assumere uno sviluppatore. Alla fine della giornata, se vuoi fare cose personalizzate devi avere uno sviluppatore, non importa quale. Ma penso che ci siano alcuni modi davvero interessanti e potenti per sfruttare plugin e temi per creare applicazioni DYI che fanno cose davvero utili.

WHC: Esistono tipi di applicazioni per le quali ritieni che WordPress non sia attualmente la scelta giusta?

DV: Non sono un grande fan dell’utilizzo è di archiviare qualsiasi informazione privata sulle persone. Mi piace memorizzarlo al di fuori di WordPress. Non memorizzare i numeri di previdenza sociale in WordPress. Ma davvero, non ci sono molte applicazioni che non possono essere fatte. Potresti chiederti se è la piattaforma migliore per quello che stai cercando di fare.

WHC: Una delle sfide attuali per WordPress è Wix.com e i venditori di siti Web pronti all’uso. Come vorresti confrontare i due?

DV: In realtà ci ho pensato molto. E, in realtà, consiglio Wix a determinate persone per determinate situazioni. Per me, quando prendo la decisione su quale piattaforma raccomandare, ha davvero a che fare con quanto ritengo che la persona voglia far evolvere la propria attività sul web. Wix e piattaforme simili si evolvono con la velocità del loro ufficio tecnico. Una piattaforma come WordPress, che è open source e ha decine di migliaia di sviluppatori che vi contribuiscono, si evolve con la velocità del web. Questa è la differenza.

WHC: WP Engine offre una vasta gamma di piani di hosting gestiti, da un piano per siti Web personali a soluzioni personalizzate. Quali sono alcune delle considerazioni per le applicazioni Enterprise WordPress?

DV: Ci ho affrontato molto. I nostri servizi iniziano con il nostro piano personale da $ 29, un sito Web, fino a enormi implementazioni aziendali con più server e più data center. Quando una grande organizzazione si occupa di questo, molte volte il gruppo di ingegneria entrerà e dirà: “No. No. No. Questo è il nostro cluster. Questi sono i nostri server. Abbiamo un data center. Ci riusciremo. ” E il mio punto a loro è sempre: “Prima di tutto, conosci WordPress?” E la risposta il più delle volte è “No”. Quindi, come ottimizzano il livello di memorizzazione nella cache? Come ottimizzano il routing del traffico? Come fanno la sicurezza? Come fanno le patch? Qual è il miglior stack tecnologico? Devono capire tutto questo. Vuoi davvero quei mal di testa? E quando la metti in questo modo, ho avuto davvero un sacco di successo con la gente che diceva: “Okay. No, non voglio davvero quel mal di testa in più. ” …

Assicurati di ascoltare l’intervista completa a David sul Web Hosting Cat Podcast.

Fai clic qui per ulteriori informazioni sull’hosting WordPress gestito Premium di WP Engine

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector