Guida VPN 2019

vpn-guida


Se sei il proprietario di un sito Web (o un potenziale), trascorrerai ovviamente molto tempo su Internet. Ma anche se sei solo un navigatore web frequente, la tua posizione e le informazioni personali potrebbero essere a rischio. Con la sicurezza del Web un problema così grande in questi giorni, sempre più utenti di Internet utilizzano una VPN (Virtual Private Networks) per la privacy e la protezione sul web.

Che cos’è una rete privata virtuale?

Una VPN è una specie di tunnel o percorso di sicurezza quando si utilizza una rete pubblica o condivisa. Ti consente di mantenere privati ​​la tua posizione e le tue informazioni personali. Invece di utilizzare semplicemente il tuo computer o smartphone per navigare e utilizzare il Web, con una rete privata virtuale ti connetti prima al server VPN, quindi accedi a Internet da quel server anziché dal tuo dispositivo.

Poiché stai utilizzando la VPN per accedere al Web, le informazioni sulla tua posizione (indirizzo IP, ecc.) Vengono mantenute private. Inoltre, i dati inviati dal tuo dispositivo al server VPN sono crittografati per proteggere dagli hacker.

Quali sono i vantaggi di una VPN?

  • Proteggiti quando usi reti WiFi pubbliche
  • Naviga sul Web in modo anonimo
  • I tuoi dati sono crittografati
  • Accedi ai servizi di streaming da altri Paesi
  • Può essere utilizzato su più dispositivi (computer desktop, laptop, smartphone, ecc.)
  • La tua attività non è registrata

Un provider VPN di qualità disporrà di una rete con molti server VPN situati in diversi paesi in tutto il mondo. È possibile connettersi a un server situato nella propria zona per una maggiore velocità. Insieme alla crittografia di livello militare dei tuoi dati, i provider VPN fanno in modo di non registrare nessuna delle tue attività. Pertanto, ottieni privacy e anonimato mentre accedi al web.

Quando utilizzeresti una rete privata virtuale?

Quindi, chi dovrebbe usare una VPN? Se sei una persona che utilizza frequentemente reti WiFi pubbliche e non sicure, che si tratti della tua caffetteria preferita o di un’altra posizione, dovresti davvero utilizzare una VPN.

Inoltre, se vuoi proteggere il tuo anonimato mentre navighi sul Web, allora una VPN è ciò di cui hai bisogno.

Inoltre, una VPN è un’ottima soluzione se devi accedere a servizi di streaming, come YouTube o Netflix da altri paesi.

Come scegliere una VPN

Quindi, cosa dovresti cercare quando acquisti un servizio VPN? Il tuo primo pensiero potrebbe essere la velocità. E mentre sono d’accordo sul fatto che la velocità sia sempre importante, ho scoperto che i provider VPN che ho usato fanno un buon lavoro. Ho visto alcune recensioni e confronti che elencano i numeri di velocità effettivi. Ma la verità è che misurare la velocità sul web è sempre una cosa complicata. E quando si tratta di VPN, il processo è esponenzialmente difficile. Ci sono troppe variabili per dare numeri concreti a tutti.

La chiave qui è che vuoi una VPN che funzioni abbastanza velocemente in modo da non rendertene nemmeno conto che ne stai usando una. Ancora una volta, la mia esperienza è stata che i principali (e semi-maggiori) provider VPN fanno proprio questo. Tuttavia, ciò che vorrei cercare è un provider VPN che abbia una rete di buone dimensioni che idealmente includa server vicini alla tua area. L’uso di un server VPN più vicino alla tua posizione di solito porta a velocità migliori.

Avere caratteristiche come la larghezza di banda illimitata e le modifiche del server sono sicuramente preferite. Ancora una volta, la maggior parte dei provider VPN include funzionalità illimitate nei loro piani a pagamento. Tuttavia, di solito sei limitato se decidi di optare per un piano gratuito, un altro motivo per cui dovresti davvero optare per un pacchetto VPN a pagamento premium.

Vuoi anche assicurarti che la tua VPN includa ciò che è noto come kill switch. Con un kill switch, se la connessione VPN si interrompe, i tuoi dati non vengono più inviati a Internet fino a quando non viene ristabilita la connessione sicura. In questo modo i tuoi dati personali non vengono divulgati a terzi.

E non dimenticare l’assistenza clienti. Sorprendentemente, non tutti i provider VPN offrono supporto 24/7 o live chat. Cercherei sicuramente almeno una di queste funzionalità di supporto.

Come configurare e utilizzare una VPN

Il processo di impostazione e utilizzo di una VPN è in realtà molto semplice. La maggior parte dei provider VPN offre l’installazione e l’attivazione in 1 clic. È sufficiente scaricare il software VPN una volta, quindi ogni volta che è necessario utilizzare il Web si avvia l’app VPN.

Ecco il video che ho fatto durante l’installazione e l’utilizzo di una VPN:

Consigli VPN

Ecco alcune delle VPN che ho testato e utilizzato. Tutti questi fornitori di rete privata virtuale offrono un periodo di prova gratuito in modo da poter testare le cose per vedere come funzionano per te.

Hotspot Shield

hotspot-scudo-vpn
Hotspot Shield ha piani VPN per l’utilizzo sia personale che aziendale. Includono il supporto per la chat dal vivo e una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Fai clic qui per visualizzare la recensione di My Hotspot Shield

IPVanish

ipvanish-vpn
IPVanish ha oltre 1100 server VPN situati in oltre 60 paesi. Puoi connettere fino a 10 dispositivi diversi contemporaneamente.

Fai clic qui per vedere My IPVanish Review

Accesso a Internet privato

privato-internet-access-vpn
L’accesso a Internet privato ha oltre 3200 server situati in 33 paesi.

Fai clic qui per visualizzare la mia recensione di accesso a Internet privato

Trust.Zone

TrustZone-vpn
TrustZone fornisce sia Auto Select Select per ottenere il server VPN più vicino e più veloce, sia Auto Retry Connect.

Fai clic qui per vedere la mia recensione di TrustZone

TunnelBear

Tunnelbear-vpn
TunnelBear è l’unica VPN per pubblicare regolari controlli di sicurezza. Includono la funzione di tunnel automatico che offre automaticamente la connessione al server più vicina e più veloce.

NordVPN

nordvpn-vpn
NordVPN ha una rete con oltre 5100 server VPN situati in 61 paesi diversi. Offrono server speciali come server IP dedicati con il tuo indirizzo IP, server doppia VPN per doppia crittografia e server offuscati per paesi con restrizioni di Internet.

Confronti VPN vs VPN

Quale servizio VPN dovresti scegliere? Ecco come i provider VPN si incontrano testa a testa.

Hotspot Shield vs IPVanish
Hotspot Shield e IPVanish sono sicuramente due dei migliori provider VPN che ho usato. Questo studio comparativo è molto vicino …

Hotspot Shield vs Private Internet Access
Hotspot Shield e Private Internet Access sono entrambe opzioni praticabili se hai bisogno di una VPN di qualità. Per le aziende e per la maggior parte degli utenti personali, consiglierei …

Hotspot Shield vs TrustZone
Hotspot Shield e TrustZone forniscono entrambi le funzionalità vitali necessarie per un’esperienza VPN di successo. Però …

IPVanish vs Private Internet Access
In questo confronto tra IPVanish e Private Internet Access, diamo uno sguardo dettagliato ai vantaggi che ognuno ha da offrire e quale provider VPN è una scelta migliore …

IPVanish vs TrustZone
Quale VPN è migliore? IPVanish o TrustZone? Per questo confronto tra IPVanish e TrustZone, per la maggior parte degli utenti consiglierei …

Accesso privato a Internet vs TrustZone
Quando si confrontano le funzionalità che si ottengono con l’accesso privato a Internet e TrustZone, all’inizio le cose sembrano piuttosto simili. Tuttavia, a un esame più attento e con l’esperienza personale con entrambi i provider VPN …

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map